Portale turistico-informativo CITTA' DI NORCIA Hotel una stella

  • italiano
  • English


Fate a Castelluccio: la leggenda della Strada delle Fate del Monte Vettore

Donne di estrema bellezza amano frequentare le feste e i balli a Castelluccio, ma possono restare tra gli uomini solo di notte, all'alba devono rientrare nel loro territorio. Si racconta come durante un ballo all'alba il sole le sorprese e furono costrette a fuggire.

 

Con i loro piedi caprini, nella loro folle corsa, segnarono per sempre la parete di Monte Vettore, creando quella che tutt'oggi viene chiamata "la Strada delle Fate" (Faglia che taglia il Monte Vettore a quota 2000 metri, circa).

 

Powered by Present S.p.A.

Mobile version View Desktop version

Gentile utente, vogliamo comunicarti che questo sito utilizza cookie di profilazione propri e di siti terzi per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.
Se accedi a qualunque elemento sottostante a questo banner o clicchi la “X” presente all’interno dello stesso, acconsenti alla raccolta e all’uso dei cookie.
X